biblioteche di Mira e Oriago

Opac - catalogo di consultazione al pubblico
Servizio del portale MIRA Cubì >

Accabadora

Tipo Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Descrizione Accabadora / Michela Murgia. - Milano : Mondolibri, stampa 2010. - 164 p. ; 21 cm
Sommario / Abstract Perché Maria sia finita a vivere in casa di Bonaria Urrai, è un mistero che a Soreni si fa fatica a comprendre. Eppure è così semplice: Tzia Bonaria ha preso Maria con sé, la farà crescere e ne farà la sua erede, chiedendole in cambio la presenza e la cura per quando sarà lei ad averne bisogno. Maria non finisce di sorprendersi delle attenzioni della vecchia sarta, che le ha offerto una casa e un futuro. Eppure c'è qualcosa in questa vecchia vestita di nero e nei suoi silenzi lunghi, c'è un'aura misteriosa che l'accompagna, insieme a quell'ombra di spavento che accende negli occhi di chi la incontra. Ci sono uscite notturne che Maria non capisce, e una sapienza quasi millenaria riguardo le cose della vita e della morte. Quello che tutti sanno e che Maria non immagina, è che Tzia Bonaria Urrai cuce gli abiti e conforta gli animi, conosce sortilegi e fatture, ma quando è necessario è pronta a portare nelle case una morte pietosa
Note: In cop.: Romanzo
Autore:
Murgia, Michela -  [Responsabilità principale]
Soggetto:
Eutanasia <Narrativa>
Magia <Narrativa>
Sardegna <Narrativa>
Thesauro
Eutanasia <Narrativa>
Magia <Narrativa>
Sardegna <Narrativa>
Classificazione:
[Classificazione Decimale Dewey] 853.914 - Letteratura narrativa italiana dal 1945 in poi
Chiavi:
Eutanasia <Narrativa>
Magia <Narrativa>
Lingua: Italiano
ID scheda: 118031
Commenti dei lettori
Per poter commentare è necessario effettuare il login.
Localizzazioni
Sede Inventario Collocazione Note Stato Prenotazioni Azioni
Mira MO98670 853.914 MUR Disponibile prestito (30 g) Nessuna Prenota