biblioteche di Mira e Oriago

Opac - catalogo di consultazione al pubblico
Servizio del portale MIRA Cubì >
Ciclismo patafisico
[Fonte Leggere]

Ciclismo patafisico

Tipo Monografia - Materiale testuale - Materiale a stampa
Descrizione Ciclismo patafisico / Alfred Jarry e autori vari ; a cura di Igor Longo ; [traduzioni di Igor Longo per Alfred Jarry, Giancarlo Carlotti per Mallarmé, Giffard, Zola, Clemenceau, Questé, O'Followell e Allais]. - Milano : Shake, 2010. - 141 p. : ill. ; 23 cm. - (Universale)
Sommario / Abstract A fine Ottocento, l'invenzione della bicicletta rivoluzionò, ancor più del treno, i trasporti di massa e la società stessa. Primo vero mezzo meccanico di trasporto individuale, poté garantire una libertà di movimento e d'azione negata per secoli all'uomo comune, a quell'"uomo della strada" che fino ad allora di strada ne aveva fatta ben poca. La bicicletta rappresentò per protofuturisti come Jarry l'incarnazione dell'"uomo-macchina", uno "steam-cyborg" a pedali in cui gambe, telaio e manubrio si fondevano perfettamente in un prodigioso miracolo tecnico-atletico. Il giornalista Giffard, uno degli inventori del Tour de France, profetizzò giustamente il declino del cavallo e l'avvio di una nuova era. Ma la bicicletta fu anche l'inizio della liberazione della donna. Telaio e pedali le concessero il privilegio dei pantaloni, entusiasmando Stéphane Mallarmé e allarmando il pioniere della sessuologia ciclotrasportata Ludovic O'Followell sui pericoli presentati dall'eccitante sellino e dal suo continuo sfregamento. E rappresentò anche un modo per appropriarsi del paesaggio urbano e agreste, come ci raccontano sia Jarry sia Zola e Clemenceau, nelle loro nostalgiche narrazioni di idilliache pedalate sul pavè parigino o sulle polverose strade di una Francia non ancora assalita dall'asfalto.
Collana [Fa parte di] Universale [Shake] [Vai al dettaglio]
Numeri ISBN: 978-88-88865-93-5
Autore:
Jarry, Alfred -  [Responsabilità secondaria] -  [Autore]
Longo, Igor -  [Responsabilità secondaria] -  [Curatore]
Soggetto:
Bicicletta nella letteratura
Thesauro
Bicicletta
Letteratura
Classificazione:
[Classificazione Decimale Dewey] 808.803 558 - Raccolte di letteratura sui temi delle comunicazioni e dei trasporti
Chiavi:
Bicicletta nella letteratura
Mostra sul ciclismo
Paese pubblicazione: Italia
Lingua: Italiano
ID scheda: 122342
Commenti dei lettori
Per poter commentare è necessario effettuare il login.
Localizzazioni
Sede Inventario Collocazione Note Stato Prenotazioni Azioni
Mira MO99967 808.803 558 CIC Disponibile prestito (30 g) Nessuna Prenota